Le magnifiche sorti progressive del socialismo cinese viste dal Partito Comunista delle Filippine,,,

Non poteva mancare all’inizio di quest’anno un commento appropriato al discorso di Xi Jinping tenutosi in occasione della Cerimonia che celebrava i 100 anni dalla nascita del Partito Comunista Cinese. Ci ha pensato il Partito Comunista delle Filippine, provocando di certo un rallentamento della velocità dei giri sostenuti da Mao Tse Tung, che si sta ancora rivoltando dentro la bara sin dai tempi di Deng Xiaoping.

Leggi tuttoLe magnifiche sorti progressive del socialismo cinese viste dal Partito Comunista delle Filippine,,,

Piano contro mercato?

È una falsa opposizione di opposti e vado a spiegare il perché. È molto semplice: in un sistema capitalista, ossia dove vige la valorizzazione del capitale, la realizzazione del plusvalore e dei profitti, si è visto che si usa il mercato e il piano a seconda delle fasi, dei cicli del capitalismo, dei rapporti di forza tra componenti sociali, a seconda del contesto geopolitico.

Leggi tuttoPiano contro mercato?

Le potenti lenti sono culi di bottiglia

Da almeno un paio d’anni varie organizzazioni comuniste orfane di piccoli padri hanno trovato una grande mamma. Non so se e come si siano fatti adottare, questo riguarda alla fine la loro coscienza, ma quel che è certo è che il sostegno alla Cina di Xi Jinping da parte di questa pletora di partitini non è una scelta tattica, visto che si prodigano a definire il sistema cinese come socialista. Che ci sia a fianco l’aggettivo “originale”, o la qualifica di “storicamente dato”, non cambia la sostanza di un’adesione ideologica che in realtà fa parecchio a cazzotti con la storia del movimento comunista e la sinistra rivoluzionaria italiana da 50 anni e passa a questa parte.

Leggi tuttoLe potenti lenti sono culi di bottiglia